I nostri viaggi

4 posti

Novità

Reset password

A piedi liberi sulle orme di Francesco, da La Verna a Camaldoli

Entriamo nelle Sacre Foreste Casentinesi, antica dimora di santi ed eremiti, per conoscerne il tappeto umido di foglie di faggio, la roccia scaldata dal sole, l’essenza aromatica di abete bianco. In questo rigenerante “bagno di natura” scopriamo il potenziale dei nostri piedi: ogni passo è un tempo di ascolto e un seme di amore per la Terra, nello spirito di Francesco.

Ci incontriamo mercoledì al Santuario de La Verna dove ci lasceremo ispirare dai passi di Francesco lungo i sentieri del Monte Penna. Giovedì ci incamminiamo sul crinale verso le colline della Valle Santa e il giorno dopo raggiungiamo Badia Prataglia. Martedì proseguiamo per il Monastero di Camaldoli. L’ultima tappa del nostro pellegrinaggio ci porta, attraverso le abetine centenarie dei Camaldolesi, al millenario eremo fondato da san Romualdo, dimora di silenzio e preghiera.
A seconda della natura del terreno e delle necessità personali, camminiamo scalzi o con scarpe o sandali minimalisti, che offrono protezione alla pianta del piede e permettono buona articolazione e movimento. Scarponcini da trekking nello zaino per alternare.

Attenti a ogni passo, coltiviamo insieme il silenzio che questi luoghi custodiscono da secoli. Speri-mentiamo con stupore come cambia la visione-relazione con il territorio, la percezione del corpo e della postura. Il passo diventa più leggero e gentile, più connesso al terreno, più consapevole. Sco-priamo che il suolo ha il potere di lenire, purificare, guarire. Ritorniamo con i piedi a casa sulla Terra per averne cura. Abitiamo poi le nostre scarpe con una nuova consapevolezza.

Cammini di Pace

I Cammini di Pace sono una proposta per viaggiatori che vogliono percorrere sentieri non solo esteriori ma anche interiori. Sono viaggi, ciascuno con la sua diversa particolarità, in cui il camminare diventa strumento privilegiato per incontrare gli altri, la Natura, e se stessi. Sono momenti in cui, con il sostegno della guida e del gruppo, ciascuno è invitato a prendersi cura di sé attraverso la strada, le pratiche e gli spunti proposti. Per saperne di più, potete visitare il sito www.camminidipace.it.

Programma

Mercoledì 30

Arrivo a La Verna, cammino sul Monte Penna. 1 ora di cammino, 3 km, 150 m in salita, 150 m in discesa

Giovedì 1

La Verna – Vallesanta. 4 ore, 12 km, 400 m in salita, 600 m in discesa

Venerdì 2

Vallesanta – Badia Prataglia. 6 ore, 16 km, 900 m in salita, 950 m in discesa

Sabato 3

Badia Prataglia – Monastero di Camaldoli. 4h30, 13 km, 700 m in salita, 750 m in discesa

Domenica 4

Eremo di Camaldoli A/R, conclusione e partenza primo pomeriggio. 2 ore, 6 km, 300 m in salita, 300 m in discesa

Altre informazioni utili

Ritrovo: mercoledì 30 settembre alla Foresteria di La Verna. Iniziamo alle ore 15.00. Arrivare prima per la registrazione nelle camere
Rientro: domenica 4 ottobre, partenza alle ore 15 con bus o pulmino privato per Bibbiena / La Verna. Ora di arrivo e prima ora utile per prendere i mezzi di rientro: ore 16

Come arrivare al luogo di ritrovo: si può arrivare a Bibbiena con il treno e raggiungere La Verna con l’autobus. In auto si arriva direttamente al Monastero di La Verna

Notti: ci accolgono le foresterie dei monasteri, un agriturismo e un rifugio, in camere doppie, triple e quadruple secondo disponibilità, in conformità alle norme covid-19

Si consiglia qualche escursione di allenamento prima di partire.

Cosa portare: sandali o scarpe minimaliste per chi vuole, e scarponi da trekking collaudati e alti alla caviglia (consigliati di pelle), abbigliamento comodo per camminare, si consiglia lana merinos per calze e magliette, zaino ergonomico. Alla richiesta di perfezionamento della prenotazione, riceverete l’elenco delle cose da mettere nello zaino.

Alimentazione: chi è vegetariano/vegano o chi ha particolari necessità alimentari lo comunichi per tempo, cioè al momento dell’iscrizione.

Iscrizioni: dopo la conferma telefonica per verificare la disponibilità di posti, inviare 200 euro (+ 20 euro se non avete la tessera per il 2020).

Pagamento: tramite c/c bancario Banca Etica, IBAN: IT18Y0501812101000000135454, intestato a Compagnia dei Cammini, specificando nella causale del bonifico Nome Cognome – 115 A piedi liberi sulle orme di Francesco, da La Verna a Camaldoli. Se richiesto dalla segreteria sarà necessario consegnare alla guida la ricevuta di pagamento delle quote.

I nostri gruppi hanno mediamente una composizione tra gli 8 e i 15 partecipanti. I viaggi di Velatrek invece tra i 6 e gli 8 mediamente. La partenza del viaggio sarà confermata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Assicurazioni e condizioni: leggi più informazioni sulle polizze assicurative e le condizioni viaggio.

Consigliamo di lasciare a casa il telefono cellulare. Offriamo ai partecipanti ai viaggi il lusso di essere irreperibili per alcuni giorni. Nella nostra quotidianità infatti è impossibile esserlo, e il viaggio invece ci può regalare un momento solo per noi, nel nostro qui e ora. Se avete la necessità di avere il telefono cellulare con voi sappiate che però durante i Cammini della Compagnia si può tenerlo acceso solo alla sera dopo ogni tappa e al mattino prima di partire. Mai durante il cammino, comprese le soste. Se volete lasciare a casa il telefono, sempre incontreremo quelli pubblici e quello della guida sarà a vostra disposizione in casi di emergenza. Il Cammino è un cammino di gruppo e del qui e ora, il cellulare, l’I-pod e oggetti simili non permettono di godere a pieno dell’esperienza di cammino che come Compagnia dei Cammini proponiamo.

Consigliamo ai camminatori la lettura del libro L’arte del camminare di Luca Gianotti (Ediciclo 2011), che contiene tanti utili suggerimenti sia pratici che psicologici per affrontare preparati i nostri cammini. E consigliamo anche la lettura del libro Alzati e cammina di Luigi Nacci (Ediciclo 2014) per trovare la motivazione interiore a mettersi in cammino.